29 marzo, iniziativa di formazione per guide ambientali escursionistiche

Continua la collaborazione tra Circolo Festambiente/ Legambiente e difesAttiva

Al via il 29 marzo la prima iniziativa del progetto “I Sentieri del Lupo”, il progetto finanziato dalla Regione Toscana e dalla Provincia di Grosseto, che vede anche la collaborazione dell’associazione Terramare asd, per sensibilizzare le comunità locali nelle province di Grosseto, Siena e Arezzo, su conservazione della specie lupo, promozione dell’ecoturismo, possesso responsabile del cane e comportamento da tenere in caso si incontri un cane da protezione del bestiame.

Il 29 marzo si parte alle ore 10:00 al Centro “Il Girasole” di Legambiente, Loc. Enaoli (GR), con un incontro formativo per guide ambientali escursionistiche, dove interverranno Nunzio D’Apolito di Legambiente con un focus sugli aspetti morfologici e comportamentali del lupo; Maurizio Zaccherotti, consulente Tecnico della Provincia di Grosseto che illustrerà il Piano Provinciale per la riduzione del randagismo canino e affronterà il tema della gestione del conflitto; Luisa Vielmi, tecnico difesAttiva che racconterà l’esperienza dell’associazione difesAttiva e delle misure di protezione del gregge.

La giornata terminerà con una visita all’azienda “Le Tofane”, nel Parco della Maremma, parte della rete di difesAttiva.

Torna indietro